Via della Moscova 27, 20121 Milano - tel 340.2520875

1/4

La pratica della Mindfulness

Tre edizioni del corso MBSR all'anno (febbraio-marzo; aprile-maggio; ottobre-novembre)  

MBSR Program - edizione Autunno 2020

Corso di riduzione dello stress basato sulla pratica della consapevolezza 

Presentazioni ONLINE gratuite del corso

Agli iscritti verrà fornito il link per accedere

Martedì 15 settembre 2020 ore 19.00 - 20.00

Martedì 22 settembre 2020 ore 19.00 - 20.00   

ONLINE

PER INFO, PRENOTAZIONI E ISCRIZIONI INVIARE UN'EMAIL A CHIARA_FERRARIO@HOTMAIL.COM O COMPILARE IL FORMAT

Calendario del corso

Nove incontri di gruppo, di cui 8 a cadenza settimanale e una giornata intensiva di pratica

Date del corso

8 incontri di MARTEDÌ: 6, 13, 20, 27 ottobre, 3, 10, 17, 24 novembre 2020

ore 19.00 - 21.30
Giornata intensiva sabato 14 novembre 2020

Sede del corso

Online 

Cosa è la mindfulness e a cosa serve?
 

La mindfulness, consapevolezza o presenza mentale, è la capacità di portare l’attenzione al momento presente in modo intenzionale e non giudicante. E’ l’abilità che tutti abbiamo di essere presenti, calmi, ricettivi, lucidi. Questa preziosa capacità è presente in ognuno di noi, ma spesso viene trascurata e non coltivata. Ci troviamo più frequentemente ad essere distratti, defocalizzati, preoccupati, agitati e reattivi.

Questa capacità può essere «allenata» per imparare ad entrare in contatto con ciò che accade dentro e fuori di noi, senza dover più reagire in modo automatico e inconsapevole alle diverse situazioni.

L’addestramento alla presenza mentale è un metodo pratico e sistematico utile per gestire stress, disagi di varia natura e malattie, e per imparare a rispondere più efficacemente alle situazioni e ai problemi della vita quotidiana.

Si tratta di imparare a schiacciare il tasto «pausa» per evitare di continuare a mettere in atto reazioni emotive, fisiche e comportamentali inadeguate.

 

Il programma Mindfulness Based Stress Reduction MBSR
 

È stato messo a punto da Jon Kabat-Zinn presso l’Università del Massachussets. E’ indicato per la riduzione dello stress correlato a difficoltà relazionali e alla regolazione delle emozioni.

Oggi una vasta produzione di studi e ricerche scientifiche è in grado di documentare i benefici psico-fisici risultanti dalla partecipazione al programma. Si possono visitare a tale scopo: Mindfulness Center della Brown University; Mindfulnet.org.

È stato completato ad oggi da oltre 23.000 persone e viene proposto in più di 400 ospedali negli Stati Uniti e in Europa. È attualmente praticato anche nei gruppi e nelle organizzazioni, aziende ed università, nello sport o altri contesti dove le esigenze di attenzione e concentrazione, sostenute e/o continuative, sollecitano alti livelli di stress e concentrazione, fatica cognitiva, psicofisica o relazionale.

 

Come si svolge il programma?
 

Il programma MBSR è strutturato in:
otto incontri settimanali di gruppo, della durata di circa due ore, più una giornata intensiva di circa sei ore (che si terrà di sabato).

Gli incontri sono di natura esperienziale e sono volti all’apprendimento di diverse pratiche di Mindfulness, cioè di consapevolezza corporea e mentale.

Il programma infatti prevede:
- un apprendimento graduale ed intensivo della pratica della consapevolezza corporea con esercizi semplici di stretching dolce per imparare a sciogliere le tensioni e prendere contatto profondamente con il proprio corpo e il proprio respiro;

- esercizi e pratiche per imparare a disattivare intenzionalmente gli automatismi di emozioni, pensieri e sensazioni;

- momenti dialogici facoltativi di condivisione delle esperienze

 

Ai partecipanti viene fornito materiale didattico e tracce audio per le pratiche e gli esercizi guidati.

Docente


Chiara Ferrario, psicologa e psicoterapeuta, è insegnante certificata alla conduzione del programma MBSR dal Center for Mindfulness dell'Università del Massachussets e dal Mindfulness Center della Brown University, Rhode Island, USA.

Si è formata alla conduzione del programma MBSR presso il Center for Mindfulness della Facoltà di Medicina della Università del Massachussets sotto la direzione di Jon Kabat-Zinn e Saki Santorelli.

A chi si rivolge?
 

È indicato per chi è interessato alla cura consapevole del benessere psico-fisico e alla riduzione dello stress correlato a difficoltà relazionali e emotive.

 

Sono provati i benefici per persone che stanno affrontando situazioni di disagio e di stress originate da condizioni di vita difficili (ad es. sul lavoro, in famiglia, a scuola) momentanee o di lunga durata, malattie e disturbi fisici di varia natura (ad es. malattie psicosomatiche, dolori cronici, malattie reumatiche, ipertensione e malattie cardiovascolari, disturbi gastrointestinali), problematiche di tipo psicologico (ad es. ansia, attacchi di panico, disturbi del sonno e dell’alimentazione, stati depressivi, stanchezza cronica).

 

Per informazioni potete inviare una mail o compilare il format